Qual è la migliore VPN per Amazon Prime Video?

Gli utenti di Internet e gli appassionati di cinema amano vedere contenuti diversificati e streaming da tutto il mondo. È semplice, più canali ci sono, più possibilità ci sono. E con Amazon Prime Video, le cose sembrano partire con il piede giusto. Ma d’altra parte, bisogna proteggersi da hacker e pirati. Ma come si fa?

Cos’è Amazon Prime Video?

Amazon Prime Video è la piattaforma video-on-demand disponibile su Amazon. Si tratta di un abbonamento in streaming su Amazon.com progettato per offrire più canali rispetto ai cataloghi dei provider DTT o IPTV. Ad esempio, è possibile accedere a Netflix in modo semplice e veloce via Internet, indipendentemente da dove ci si trovi sul pianeta.

Così, Amazon Prime Video intende coprire le lacune dei fornitori di Internet e TV in alcuni paesi che applicano la georestrizione. Questo servizio consente di accedere a un numero infinito di canali in un unico abbonamento.

È semplice, alcuni canali rifiutano di concedere una licenza di trasmissione o un’autorizzazione per la ritrasmissione a determinati fornitori. Di conseguenza, non sono disponibili per i paesi interessati. Con Amazon Prime Video, questo tipo di situazione non è possibile poiché il catalogo è quasi illimitato. Dopo l’abbonamento, si prega di notare che è necessario utilizzare una VPN per Amazon Prime Video. Ecco i motivi.

Qual è lo scopo di una VPN per Amazon Prime Video?

Amazon Prime Video fornisce l’accesso a quasi tutti i canali del mondo, ma le offerte possono variare da paese a paese. I cataloghi sono diversi a seconda del vostro posizionamento. Pertanto, è necessario utilizzare una VPN per evitare questa restrizione geografica. Attenzione, è necessario avere sempre un abbonamento ad Amazon Prime Video per poterne usufruire. Per fare ciò, è necessario assicurarsi di rimanere anonimi e di poter cambiare il proprio indirizzo IP su richiesta. Per saperne di più sulle VPN.

leggi anche   La nostra opinione sulle migliori VPN compatibili IPTV

Accesso ad Amazon Prime Video US via VPN

Con una VPN, sarete in grado di spostarvi da un paese all’altro, da un canale all’altro con grande facilità e senza il rischio di essere scoperti su Amazon Prime Video. Avrete accesso a uno streaming illimitato e bypasserete tutte le restrizioni geografiche. Solo una VPN consente di sbloccare i canali inaccessibili che non fanno parte del vostro abbonamento o del vostro solito catalogo, in particolare quelli disponibili negli USA.

È semplice, il catalogo dei canali negli USA rimane il più completo e il più ludico di tutti sulla terra. Anche in Canada, non avrete gli stessi canali degli Stati Uniti. Quanti anche per la Francia? Quindi, se si desidera accedere alla versione autentica di Netflix US o MTV US, senza modificare il programma, è necessaria una VPN.

Questo vi permetterà di seguire serie TV originali ed esclusive disponibili solo negli USA. Così non dovrete aspettare mesi per la Francia. Avrete anche i migliori commedie-drammi degli Stati Uniti che non sono ancora disponibili in Francia.

Surfshark migliore VPN per Amazon Video

Surfshark è la migliore VPN per Amazon Video. Sebbene NordVPN ed ExpressVPN o Cyberghost siano eccellenti VPN per contenuti video e TV connesse, Surfshark è ancora il migliore per Amazon Prime Video.

Infatti, Surfshark permette l’accesso a tutti i suoi contenuti video senza alcuna restrizione o barriera geografica. Permette di :

  • Sblocca più di 800 server in più di 50 paesi,
  • Proteggete la vostra vera identità online: il vostro paese d’origine e l’indirizzo IP,
  • Scarica i file puliti,
  • Garantire la vostra privacy online,
  • Godetevi lo streaming e la qualità dei contenuti in HD,
  • Godetevi film e spettacoli televisivi illimitati,
  • Collegatevi a tutti i siti di intrattenimento del mondo.
leggi anche   Ecco la nostra opinione su una delle migliori VPN del momento: Cyberghost

Le sue caratteristiche sono molto interessanti e molto utili su Amazon Prime Video :

  • Funzione CleanWeb per una navigazione sicura e veloce su internet: blocco di annunci, tracker e malware ;
  • Funzione Whitelister per attivare o disattivare la VPN a piacere (a seconda della pagina);
  • Funzione Kill Switch per rimanere anonimi anche senza connessione a Internet (contro l’hacking);
  • Funzione di protezione totale: nascondere l’indirizzo IP e le informazioni personali;
  • Modalità DNS privato contro lo spionaggio e per proteggere i dati sensibili;
  • Modalità di camuffamento e sicurezza totale per evitare il tracciamento automatico del vostro fornitore di servizi internet;

Surfshark ha anche una modalità di crittografia AES-256-GCM, una funzione di reindirizzamento automatico verso i server più vicini e una modalità di default no log (già attivata).

Avvertire alcuni VPN non funziona con Amazon Prime Video

Alcune VPN non sono compatibili con Amazon Prime Video. Questo è un problema di sicurezza. Utilizzando una VPN, si ha accesso a un numero ancora maggiore di piattaforme SVod. E non tutte le VPN li supportano.

La VPN scelta deve supportare le georestrizioni. La sua crittografia deve essere in grado di rendere anonimi in rete e quindi di attraversare facilmente i confini geografici. L’obiettivo è quello di essere totalmente invisibile e anonimo, e non lasciare tracce. Esempio: Netflix blocca sistematicamente le richieste di accesso a Netflix US per la Francia. Con una VPN compatibile con Amazon Prime Video, sarete in grado di accedervi in pochissimo tempo. Senza una VPN compatibile, il vostro IP rimane visibile, il che potrebbe costarvi molto. Pertanto, la VPN che scegliete dovrebbe nascondere la vostra posizione reale e l’indirizzo IP allo stesso tempo, sia presso il vostro ISP che su Internet.

leggi anche   HideMyAss proxy list & VPN: ecco la nostra opinione