La nostra opinione sulle migliori VPN compatibili IPTV

Le VPN o le reti private virtuali sono uno dei modi migliori per garantire la sicurezza e la riservatezza di tutte le informazioni di connessione. Alcuni sono compatibili con IPVT o Internet Protocol TV, altri no. Ma se volete una vera esperienza di streaming, avete bisogno di una VPN che sia compatibile con il vostro IPTV.

Cos’è l’IPTV?

IPTV è un servizio di abbonamento per la televisione su Internet. Offre la possibilità di riprodurre più canali contemporaneamente su diversi televisori. Avrete quindi un solo provider internet e TV, ma potrete godere di contenuti non-stop da tutto il mondo. Il concetto si basa quindi sullo stesso principio di internet, ma si rivolge alla televisione digitale.

Attenzione: molte offerte IPTV sono illegali.

L’abbonamento a un IPTV consente di avere un gran numero di canali, ma non quelli protetti dal diritto d’autore. Il vostro fornitore di servizi registra e controlla i vostri flussi di dati. Il rischio di cadere nell’illegalità è quindi evidente. Potrai guardare un canale non incluso nel tuo abbonamento e farti catturare il più facilmente possibile.

Quali sono le offerte legali IPTV?

L’IPTV non è illegale di per sé. Esistono offerte legali come Molotov TV, Canal Play, RMC Sport Digital, ecc. Limitatevi a quelle offerte dal vostro operatore per evitare azioni legali. Se avete sottoscritto un servizio IPTV corretto come Netflix, non rischiate nulla. È solo quando si guarda uno o più canali non inclusi nel proprio abbonamento che si infrange la legge.

Quindi ho bisogno di una VPN o no per IPTV?

Una VPN è utile solo se si desidera accedere ai canali bloccati dal copyright sul proprio IPTV. Il vostro anonimato dipenderà dalla qualità della vostra VPN. Vedi la nostra classifica delle migliori VPN nel 2019.

leggi anche   Ecco la nostra opinione su Windscribe, una delle migliori VPN gratuite

Sì per l’anonimato e la sicurezza della vostra connessione

L’anonimato è lo scopo principale di utilizzare una VPN su una IPTV. È semplice, gli ISP sono limitati nel tempo e nello spazio. Non possono soddisfare l’insaziabilità dei loro abbonati, che vogliono sempre più contenuti. Non avrete paura della divulgazione dei vostri dati personali e della vostra identità. Anche i dati di navigazione saranno totalmente nascosti.

Per accedere a tutti i vostri programmi, anche quelli bloccati all’estero

Una VPN su una IPTV offre la possibilità di guardare gratuitamente centinaia di canali, anche programmi georeferenziati. Avrete il diritto (per così dire) di seguire i canali negli Stati Uniti o di bypassare il firewall che blocca l’accesso a Facebook, Google e altri siti in Cina.

Ecco le 5 migliori VPN per IPTV

Non tutte le VPN sono create uguali. La qualità dipende dalle funzionalità offerte e dalla fluidità. Abbiamo elencato per voi le 5 migliori e più efficienti reti private virtuali che hanno già dato prova di sé. Fai la tua scelta!

NordVPN, una delle più complete VPN per IPTV

NordVPN ha la caratteristica di essere accessibile, ma efficace. L’abbonamento costa 3,29 euro al mese. Permette l’accesso allo streaming o al download P2P tramite torrent. Anche la funzione Kill-Switch è molto soddisfacente. Ancora più interessante, utilizza più di 5200 server e la connessione è molto veloce. Questo lo rende uno dei più completi VPN per un abbonamento IPTV.

Surfshark, uno dei più efficienti VPN per IPTV

Surfshark permette l’accesso a molte piattaforme di streaming e download senza alcuna limitazione. La sua funzione “clean web” aiuta a cancellare tutte le tracce sul web e ad evitare pubblicità e tracker. Il costo dell’abbonamento è compreso tra 2 e 5 euro a seconda del tipo di contratto. Si ritiene che sia la più efficiente per l’IPTV.

leggi anche   Come installare una VPN sulla Smart TV Samsung e su altre marche?

Cyberghost, una delle più affidabili VPN

Cyberghost è noleggiato a quasi 3,5 euro al mese, ma utilizza più di 3000 server. È quindi uno dei più veloci e completi del settore. La facilità d’uso è in linea con la possibilità di adattare i server ottimizzati alle vostre esigenze.

Anche lo streaming e il download dei torrent sono molto veloci perché la larghezza di banda è illimitata. Dispone inoltre di una funzione Kill Switch automatica, crittografia AES a 256 bit e protocolli di accesso multipli, oltre ad essere compatibile su molte piattaforme (iOS, Mac, Android, …).

ExpressVPN, la più popolare ma non la più efficiente VPN

Con un canone mensile da 6 a 9 euro al mese, ExpressVPN rimane uno dei più costosi sul mercato. Rimane il leader sul campo e il più sicuro, anche il più fluido. La sua modalità di cifratura a 256 bit, la protezione contro le perdite DNS e la split-tunelling sono molto apprezzate.

È apprezzato anche dagli utenti di Internet per la sua grande compatibilità (Mac, Windows, iOS, …). La facilità di scaricare (su tutti i contenuti da tutto il mondo) e lo streaming su Netflix sono solo un plus.

PureVPN, una VPN in corso

PureVPN offre 2000 server e si estende fino a 140 paesi in tutto il mondo. Questi server sono appositamente progettati per lo streaming e i protocolli P2P. Questa VPN ha il vantaggio di una larghezza di banda illimitata e di un traffico di streaming criptato a 256 bit. Include anche una funzione Kill-Switch per bloccare tutte le pubblicità.

E attenzione, Pure VPN è offerto per 2,92 euro per un contratto di 1 anno. E’ quindi il più conveniente della nostra lista.

leggi anche   Tor vs. VPN. Quali sono le differenze? Sono compatibili?

Ci sono VPN gratuite efficaci per IPTV?

Sì, le VPN gratuite esistono. Ma non includono abbastanza funzioni per garantire l’anonimato quando si naviga sui canali globali. Semplicemente non sono efficaci. La loro larghezza di banda è limitata, eppure uno stream IPTV consuma un’enorme quantità di banda. Questo non consente lo streaming e la sicurezza completa.

Attenzione se si utilizza una VPN per IPTV illegale

Anche se il pensiero popolare è che la VPN è totalmente sicura, l’affidabilità non è certa al 100%. Su un IPTV illegale, sarete sempre in grado di lasciare impronte digitali, soprattutto se siete avidi.

Inoltre, internet è pieno di hacker che farebbero di tutto per rubare dati personali. Anche i fornitori di servizi Internet hanno sviluppato i loro mezzi di sorveglianza. Quindi la protezione non è totale.

E anche se questo tipo di attività sembra molto redditizia, sconsigliamo vivamente l’uso di abbonamenti IPTV illegali o in qualsiasi modo che possa essere proibito dalla legge.