Come configurare una VPN su Chromecast? Vi spieghiamo tutto

La tecnologia ha fatto molti progressi negli ultimi anni, siamo più connessi che mai e Chromecast lo dimostra. Con questo piccolo oggetto a forma di chiave USB, è possibile guardare quasi tutto sul televisore dal computer o dallo smartphone, e questo con il WiFi.

Che cos’è Google Chromecast?

Google Chromecast è un piccolo dispositivo che funziona con il WiFi e funge da intermediario tra la TV e un dispositivo come un computer o uno smartphone. Grazie a questo piccolo gadget, potrete visualizzare le vostre foto e i vostri video direttamente sul vostro televisore o videoproiettore. Si collega al computer o allo smartphone tramite la connessione WiFi e si collega alla TV o ad altri dispositivi tramite la presa HDMI. Questa piccola rivoluzione è ora nella sua terza versione, che è ovviamente la più evoluta delle tre versioni.

A cosa serve un Cromecast?

Chromecast è un lettore multimediale wireless in streaming. Come detto nel paragrafo precedente, viene utilizzato per trasmettere i vostri video e le vostre foto alla TV attraverso il vostro computer, tablet o smartphone. È inoltre possibile guardare i video su YouTube, Netflix o in streaming sul web.

Come funziona?

Tecnicamente, si riproduce il video sul computer o sullo smartphone attivando la connessione internet. Si collega il Chromecast sul televisore. Capta via WiFi ciò che state guardando sul vostro computer e lo visualizza sul televisore. Quindi, in pratica, avete bisogno di un Chromecast, un televisore con porta HDMI, una connessione internet WiFi, un computer, un tablet o uno smartphone. Attenzione, il vostro hardware deve essere compatibile con Chromecast. Esistono applicazioni per dispositivi che non sono nativamente compatibili con questo oggetto.

leggi anche   Come si collega il NordVPN alla mia PS4?

Configurazione di Google chromecast

La configurazione è alla portata di tutti. Una volta che il dispositivo è collegato al televisore via HDMI, lo si collega al WiFi con i propri accessi. Affinché la trasmissione dei dati avvenga, il Chromecast e il vostro computer devono essere sulla stessa rete. Ciò significa che si collegano entrambi i dispositivi sulla stessa connessione WiFi. E assicuratevi di avere dispositivi compatibili, cioè dispositivi Android, altrimenti utilizzate le applicazioni Chromecast.

Perché ho bisogno di una VPN con Chromecast?

Quando diciamo Chromecast, pensiamo subito alla visione di film, serie e altri video online. E chi dice tutto questo dice che la connessione online è quasi permanente, quindi è necessario proteggersi. Inoltre, per accedere ad alcuni video, è necessario avere un accesso completo, da cui l’uso di VPN. Vedere le differenze tra una VPN e un Proxy.

Accesso ai contenuti del georestreint grazie alla VPN

Con una VPN, avrete accesso a video non disponibili nel vostro paese. Una soluzione che si può utilizzare anche se si utilizza Chromecast. Tuttavia, sappiate che per far funzionare la VPN con Chromecast è necessario utilizzare un computer piuttosto che uno smartphone e che la cosa migliore è utilizzare un router con una VPN. In caso contrario, o si ricevono messaggi di errore costanti o semplicemente non si accede ai video.

Accedere a Netflix US con il vostro Chromecast utilizzando una VPN

Netflix US è un esempio concreto. Senza una VPN, non sarà possibile accedervi. Con una VPN su uno smartphone, stesso risultato. Per guardare i film su Netflix US, sono necessari una VPN e un computer. Altrimenti, è possibile utilizzare la tecnica VPN su router. Con quest’ultimo metodo, proteggete tutti i vostri dispositivi e accedete a tutti i siti di tutto il mondo su Chromecast, il vostro computer, il vostro smartphone.

leggi anche   Come accedere a Disney + attraverso una VPN

Come configurare una VPN su Chromecast?

Avete due scelte, utilizzare un router virtuale o utilizzare un router fisico. Avete una terza soluzione che consiste nell’installare la VPN sul vostro computer e utilizzarla per incantare i vostri video. Ma i primi due sono i più affidabili. Vedi la nostra selezione delle 5 migliori VPN.

Utilizzare un router virtuale per VPN

Utilizzando un router virtuale, è possibile accedere a tutti i video e siti desiderati e guardarli sul televisore tramite Chromecast. Per fare questo, ecco i passi:

  • Quando si collega il Chromecast alla rete WiFi, scegliete il router virtuale che avete creato sul vostro computer.
  • Effettua il login con la tua password.
  • E questo è tutto, ora potete sfogliare e trasmettere su Chromecast.

Per la creazione di router virtuali, rivolgersi al proprio provider VPN. La maggior parte delle volte offrono tutorial per la creazione e la configurazione di router virtuali.

Installare una VPN sul router

Qui stiamo parlando di un router fisico che è un modulo per computer. Per installare una VPN sul tuo router, guarda i tutorial sul sito del tuo provider. Di solito il tutorial è diverso da un modello all’altro. Una volta che il vostro router sotto VPN, ripetete gli stessi passi del router virtuale per collegare il vostro Chromecast al router fisico con VPN.

Ecco un TOP 3 dei migliori fornitori di VPN del momento

Questi tre fornitori di VPN sono i migliori sul mercato al momento. Offrono diversi dispositivi compatibili, tra cui router e router virtuali.

NordVPN

NordVPN rimane una delle più popolari VPN. Non solo le loro offerte sono interessanti, ma la compatibilità con diversi tipi di dispositivi è impressionante. Per il router, visto che stiamo parlando di Chromecast, sappiate che NordVPN offre router compatibili con il loro strumento. Router in grado di supportare un numero significativo di dispositivi.

leggi anche   NordVPN è la VPN giusta per IPTV e Smart IPTV?

Surfshark

Surfshark è anche compatibile con diversi hardware, applicazioni e sistemi operativi. Con questa VPN, avrete accesso a tutti i contenuti provenienti da tutto il mondo in completa sicurezza. I suoi circa 800 server in più di 50 paesi vi danno la certezza di avere tutto ciò di cui avete bisogno.

Cyberspettro

Al Cyberghost la questione non si pone più, c’è tutto: sicurezza, accesso illimitato ai contenuti, privacy ben protetta su diversi tipi di dispositivi e applicazioni. Funzionalità ricercate in una buona qualità e VPN impeccabile per Chromecast.

La nostra opinione sulle VPN per Chromecast

Essendo un semplice dispositivo di streaming multimediale, Chromecast non può supportare l’uso diretto di una VPN quando è indispensabile. Sarà quindi necessario installare la VPN sul router, su un router virtuale o sul computer che proietta il flusso video. Per questo, si consiglia NordVPN, ma altre VPN anche fare il lavoro molto bene.

Mathias Row

Mathias è un forte sostenitore del diritto inalienabile di ogni cittadino alla libertà di espressione. Scrivere sulla privacy e la sicurezza online è la sua risposta ai poteri che minacciano la nostra libertà.